Mostra paraventi giapponesi antichi con pittura sumi

Selezione paraventi giapponesi antichi con pittura sumi

dal 11 ottobre 2018 al 20 ottobre
Galleria Nobili
Via Marsala, 4
Milano (MI)
20121
Italy


La pittura a inchiostro sumi-e

La pittura a inchiostro, in giapponese sumi-e nacque in Cina nel VII secolo e fu introdotta in Giappone nel corso del XIV secolo da alcuni monaci buddisti Zen. Questa tecnica tradizionale è un potente strumento che permette, a chi è in grado di padroneggiarla, di arrivare a cogliere ed esprimere l'essenza della realtà; la principale caratteristica di questa pittura è infatti l'essenzialità. Attraverso pochi tratti di pennello e col solo ausilio dell'inchiostro nero è possibile esprimere nel modo migliore il modello nella sua complessità. Una rappresentazione più analitica non renderebbe l'opera più pregnante e raffinata, anzi creerebbe offuscamento nella mente dell'artista e nello spettatore; ciò determinerebbe inevitabilmente l'impossibilità di cogliere la verità del soggetto dipinto, scopo per il quale questa pittura è nata.
Il sumi-e è molto più di una semplice tecnica pittorica: è piuttosto un metodo, un esercizio che coinvolge interamente spirito e corpo. La consapevolezza di se stessi e della realtà di cui siamo parte, l'equilibrio psichico, la postura, la respirazione ne risentono positivamente. Si tratta quindi di una pratica molto difficile, che richiede un'applicazione costante, ripetitiva e la guida di un maestro.


Paravento giapponese antico a due ante con pittura sumi-e
Paravento a due ante, anonimo, periodo Showa, inizio XX sec.
166,5x190 cm, sumi su carta giapponese


Tra i paraventi esposti i temi che ricorrono, oltre alla natura nel cambio di stagione, sono il pino, declinato in una coppia di paraventi del periodo Taishō, la tigre su un paravento a sei ante e il falco su un byōbu a due ante di inizio '900; alcuni animali nella cultura giapponese rimandano a molteplici significati simbolici collegati a filosofia, religione e folklore.

Pino

Le specie di pino più comuni raffigurate nell'arte giapponese sono il pino nero (Pinus thunbergii, 黒 松, kuromatsu) che cresce sulla costa e il pino rosso (Pinus densiflora, 赤松, akamatsu) che è originario delle montagne.
Il matsu è associato alla longevità, non solo per la sua durata percepita, ma anche perchè si dice che i pini crescano sul Monte Horai, secondo i Taoisti sede degli Otto Immortali. Il matsu è anche fortemente associato allo shintoismo visto che è percepito come yorishiro, luogo che attrae le divinità in terra. Poiché gli aghi rimangono in coppia anche dopo essere caduti rappresenta anche la fedeltà.

Falco

Taka è il termine generico per falco e può riferirsi a una qualsiasi varietà di specie tra cui falchi pellegrini, falchi di palude, sparvieri europei e gheppi eurasiatici. Il takagari, 鷹, la falconeria giapponese, ha una lunga storia; fu infatti introdotta dalla Corea nel 359 d.c. Benché contraria ai principi buddisti, l'arte del takagari divenne sempre più popolare tra samurai e nobili durante il periodo Kamakura (1185-1333).
L'apice della sua popolarità fu raggiunto nel periodo Edo (1615-1868) durante il quale taka divenne un motivo decorativo maschile sempre più popolare nella società.
Molti falchi, in particolare i falchi pellegrini, migrano in Giappone per svernare. Sono diventati emblemi della classe guerriera giapponese per la loro vista acuta, la natura predatoria e l'audacia.

Tigre

Tora è un simbolo di derivazione cinese riferito alla stagione autunnale, anche se spesso le tigri sono raffigurate mentre giocano nella neve. L'accoppiamento di tora e ryū,drago, fu importato dalla Cina e rappresenta il dominio su cielo e terra. Nel Buddhismo Zen l'accoppiata di questi due simboli assume il significato del matrimonio di una mente legata alla terra con un'anima che si sta liberando.
Le tigri sono considerate animali protettivi, specialmente per i bambini, contro le malattie. Durante il periodo Edo, tora divenne simbolo popolare tra i soldati perchè di buon auspicio per tornare sani e salvi a casa.


© Galleria Nobili - Paraventi Giapponesi - 2016 - Tutti i diritti riservati    ---     Responsive web design and hosting by Reliance